Skip to content

Pistoni con incavo a gradino

Pistoni con incavo a gradino – Altra caratteristica dei moderni pistoni in acciaio adottati da Mercedes, oltre al minore peso e spessore del materiale e alla differente dilatazione termica rispetto alle canne dei cilindri in alluminio, è l’adozione del cielo piatto con incavo a gradino. Grazie a questo incavo a gradino, al posto del tradizionale incavo a forma di Omega, il carburante iniettato viene miscelato vorticosamente con l’aria garantendo un eccellente sfruttamento dell’aria a fronte di minori emissioni di particolato e un rendimento più alto grazie alla maggiore velocità di combustione. Questo positivo cambiamento delle condizioni fluidodinamiche nella camera di combustione determina una minore dissipazione del calore attraverso la parete del cilindro, come pure una distribuzione della temperatura più uniforme sulla testata cilindri e un minore carico sugli steli delle valvole fortemente sollecitati. La speciale combinazione tra la forma dell’incavo, il movimento dell’aria e il polverizzatore è caratterizzata da un ottimo sfruttamento dell’aria e permette al motore di funzionare anche con fortissime eccedenze di aria. È così possibile mantenere particolarmente basso il livello di emissioni di particolato.

Archivio foto: Mercedes

Author

Matteo Di Lallo

http://www.matteodilallo.tech
Laureato in Ingegneria Meccanica e forte appassionato di motori. Collabora attualmente per alcune realtà del mondo dell'editoria automotive: Autotecnica, Trasporto Commerciale, Giornale del Meccanico, La Mia Auto, Omniauto, Quattroruote, Motori Agricoli, Evo Italia, Automobilismo ed EngBook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *